Pizzoccheri primaverili agli asparagi con fonduta di mandorle

Ingredienti per 3 persone:

  • 250 gr di tagliatelle di grano saraceno
  • 200 gr di asparagi
  • 10 foglie di basilico
  • mezza cipolla dorata
  • una tazza di mandorle spellate
  • un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
  • sale, pepe e olio evo

Procedimento:

Mettere a bagno le mandorle e lasciarle in una ciotola in ammollo. Sarebbe ottimale che rimanessero almeno 8 ore. Lavare gli asparagi e tagliarli a tocchetti piccoli tutti regolari. In una padella mettere poco olio e la cipolla affettata sottilmente.

Aggiungere gli asparagi e le foglie di basilico spezzettate. Salare e pepare e coprire con acqua calda a filo fino a coprirli. Nel frattempo far bollire abbondante acqua salata e cuocere i pizzocheri.

Mentre il sugo e la pasta cuociono, mettere le mandorle, scolate dall'acqua ma umide, in un mixer con un pizzico di sale e un cucchiaio abbondante di lievito alimentare. Frullare a intermittenza ed aggiungere poca acqua fino ad ottenere una crema fluida della consistenza di una fonduta.

Scolare la pasta e condirla con il sugo di asparagi e la fonduta. Impiattare e servire eventualmente cospargendo con qualche mandorla o della farina di mandorle.
 

Tempi di preparazione:

20 minuti circa più il tempo di ammollo delle mandorle
 

Fonte: La taverna degli Arna
 

glutine: 

vegan: 

portata: